Questa volta tocca a Norimberga: diffuso il trailer del salone tedesco EUHA 2019

Un appuntamento che non ha bisogno di presentazioni: il congresso degli audioprotesisti in Germania, ormai diventato uno degli eventi di audiologia più influenti nel mondo, invita già il suo pubblico.

Dopo pochi mesi dall’edizione numero sessantatré, che si è svolta ad Hannover nell’autunno scorso, gli organizzatori dell’evento sono già pronti per accogliere i partecipanti provenienti da diversi Paesi – come succede ad anni alterni – a Norimberga: il video promozionale, che annuncia il 64° EUHA, è stato divulgato globalmente per ricordare agli interessati di segnare in agenda le date dal 16 al 18 ottobre prossimi. Da qualche anno, la gara di importanza e visibilità con la conferenza AAA dell’American Academy of Audiology sembra favorire gli europei, che infatti qualificano la loro iniziativa come «il congresso internazionale degli audioprotesisti e l’esposizione commerciale internazionale più grande al mondo nel suo genere». Dal comitato promotore, che richiama i delegati al Centro Congressi della città ospite, i numeri ufficiali dicono che sono oltre ottomila i visitatori attesi, più di centoquaranta aziende che mostrano i loro dispositivi e i loro servizi al salone tecnologico-scientifico e che arrivano fin qui da oltre ottanta Paesi del mondo, inoltre l’occasione offre la possibilità di ascoltare letture dei massimi esperti del settore e seguire corsi di aggiornamento e formazione professionale su nuovi prodotti e sulle più recenti tecnologie: detto in uno slogan, «il luogo da non perdere» per i rappresentanti dell’industria audioprotesica e gli operatori sanitari della riabilitazione uditiva.

Info: EUHA – Europäische Union der HörAkustiker.

Per saperne di più e impostare i tuoi parametri.">