VIDEOMESSAGGIO PUBBLICITARIO – È un software di audioprotesi da provare, Audilan

Ha ideato un software gestionale che intende entrare in punta di piedi nell’attività pratica del centro acustico: il direttore Massimo Lanotte illustra i dettagli del suo prodotto, firmato da Audilan.

È consapevole che i software vanno, in parte, a cambiare il modo di lavorare degli studi audioprotesici. È rispettoso del fatto che ciascun professionista debba rispettare equilibri e dinamiche individuali. E, dunque, ha elaborato questa piattaforma che davvero opera al servizio del mestiere e delle sue esigenze, e non costringe gli utenti ad adattarsi alle procedure. È delicato, inoltre, nell’esposizione delle caratteristiche tecniche della sua tecnologia e sa che solo se l’audioprotesista e il personale dell’esercizio si trovano a loro agio con le strumentazioni possono eseguire le manovre necessarie con efficacia e dedicarsi meglio ai loro clienti, evitando le problematiche della gestione e concentrandosi sulle soddisfazioni e sui benefici di una riabilitazione di successo. Essere audioprotesista ha aiutato la programmazione, e lo dimostrano i frequenti e positivi riscontri che Lanotte ha ricevuto dai colleghi che hanno provato Audilan: «È il software che meglio ha incontrato il nostro modo di lavorare», gli hanno detto.

Per saperne di più e impostare i tuoi parametri.">