«Il primo biennio a William Demant»: le idee di Alessandro Bondi, per il mercato

La concorrenza, le strategie di mercato, le prospettive, il futuro: così Alessandro Bondi, responsabile al settore wholesale del gruppo William Demant in Italia, si svela a due anni dall’insediamento.

Obiettivo vendere, naturalmente: senza dimenticare, però, che il paziente ipoacusico è al centro di tutto e che il mercato è quello della salute. Mutuando il motto di Oticon “People First” e rivolgendolo come monito per guidare le azioni della sua gestione, Alessandro Bondi spiega quanto sia importante investire nella formazione degli audioprotesisti, in Italia, oggi. Insegnando loro non soltanto il funzionamento della tecnologia innovativa degli apparecchi acustici più moderni, ma anche il marketing e la consapevolezza del loro ruolo nel settore. Un approccio contemporaneo all’azienda è il proposito del dirigente, che guarda ai cambiamenti del mercato come ad occasioni per rinnovare anche i professionisti dell’audioprotesi. E i numeri gli danno ragione, se – come sostiene – le vendite del 2016 per il marchio Oticon sono cresciute anche più della tendenza complessiva.

Claudia Patrone