Notizie

Risuonano vitali e propositivi i trent’anni di #StarkeyItaly: la festa, a Milano

Eventi

Dal palco, l’amministratore delegato di Starkey Italy Mirella Bistocchi riceve gli auguri del fondatore del marchio Bill Austin per il trentennale. © C. P.

Dai locali degli East End Studios di via Mecenate a Milano adeguatamente trasformati per accogliere duecentocinquanta ospiti della serata di gala, i dirigenti e il personale di Starkey Italy hanno celebrato la grande festa del trentesimo anniversario. In prima fila, dall’America, Bill e Tani Austin.

Leggi tutto...

Ha annunciato il Beyond Z ricaricabile anche il marchio Widex, nei prossimi mesi

Audioprotesi

Ha deciso di passare alla versione ecologica anche il marchio Widex, con il fortunato apparecchio acustico Beyond qui sul suo supporto di ricarica. © Widex

L’azienda danese prosegue il suo percorso sulla strada dell’ecosostenibilità, trasferendo ai prodotti l’approccio verde che da anni ha guidato le scelte architettoniche e di gestione del lavoro nella sede alle porte di Copenhagen. Sul fronte degli apparecchi acustici, dopo Phonak arriva anche Widex.

Leggi tutto...

Nonno Ascoltami 2017: da Inventis, Widex e Med-El nasce il percorso del paziente

Prevenzione

Buone notizie per chi è affetto da disturbi audiologici: è una vera e propria strategia di informazione e sensibilizzazione quella messa in atto dalle tre aziende, complementari per la diagnosi, il trattamento audioprotesico e la chirurgia cocleare. © Inventis – Med-El – Widex

Con la campagna di quest’anno sono molte le novità. Cominciamo con lo scenografico truck, sponsorizzato da Signia-Sivantos, che ha il compito di girare l’Italia per richiamare l’attenzione sui controlli dell’udito. Le iniziative degli operatori del mercato audioprotesico non si sono fatte attendere.

Leggi tutto...

Finalizzati i risultati di ricerca: da Padova, la genetica dell’orecchio interno

Studio

Buone notizie per la terapia genica in caso di sordità: studio internazionale a Padova. © C. Luchschen – 123RF

È la manipolazione in vivo dell’espressione genica dell’orecchio interno nei topi il risultato di una ricerca di genetisti italiani coordinatori di un gruppo internazionale di studiosi provenienti da diversi istituti e università, guidati dalla Fondazione per la Ricerca Biomedica Avanzata di Padova.

Leggi tutto...

La formazione come professione: è un ottobre di grande attualità al CRS Amplifon

Aggiornamento

Bel sorriso per il direttore di area medica del Centro Ricerche e Studi Amplifon, Alberto Golinelli. © CRS

Dal Centro Ricerche e Studi – CRS Amplifon arrivano buone notizie per l’agenda ECM dei professionisti sanitari italiani: proseguono infatti in autunno i corsi di formazione ed aggiornamento per medici specialisti, tecnici e studenti dell’orecchio e dell’udito, con programmi di particolare interesse.

Leggi tutto...

Se gli AirPods di Apple possono diventare come apparecchi acustici tramite l’app

Innovazione

Rivoluzione nel mercato audioprotesico: un’app per AirPods si propone di sostituire gli apparecchi acustici. © Fennex

Veramente non sembra possibile che quella che potrebbe apparire come realtà del futuro sia già a portata di mano: ma è questo che promettono gli italiani della startup svizzera fondata da Alex Mari – Fennex – che hanno ideato un’app per trasformare gli AirPods di Apple in discrete protesi acustiche.

Leggi tutto...

Foniatri e audiologi al 36° SIAF di Siena: oltre ottocento, al congresso di Livi

Reportage

Gremito il Teatro dei Rozzi di Siena per la relazione ufficiale del 36° congresso SIAF, su “L’udito e l’equilibrio nel soggetto anziano”, a cura di Martini e Ralli. © C. P.

Con partecipazione record, aumento dei soci, consiglio direttivo rinnovato – pure nel segno della continuità – ed i progetti di coinvolgimento dei giovani specialisti e specializzandi, si è chiusa con successo la trentaseiesima edizione del congresso della Società Italiana di Audiologia e Foniatria.

Leggi tutto...

Finalmente la connettività per tutti: in Italia è arrivato Phonak Audéo B-Direct

Apparecchi acustici

Da Phonak, il nuovo Audéo B-Direct. © Phonak

Ha già un portfolio di prodotti che si estende a coprire la gamma più vasta di soluzioni per l’udito, ma l’apparecchio acustico Audéo B-Direct è stato annunciato come rivoluzionario per la sua capacità di collegarsi ad ogni cellulare e TV. Phonak ha presentato sabato scorso il suo nuovo dispositivo.

Leggi tutto...

Le crisi di un paziente eccellente: Caparezza e il suo disco nato dopo l’acufene

Prevenzione

L’ascolto responsabile ha trovato il suo migliore testimonial: Caparezza, la cui celebrità consente di raggiungere un vasto pubblico, ha raccontato nel suo ultimo disco il disagio legato all’acufene di cui soffre, consapevole che per evitarlo sarebbe bastato abbassare il volume. © paPisc-Flickr

Con i fischi nelle orecchie la vita quotidiana è complessa: lo testimoniano centinaia di pazienti. Di seguito i dati di una recente ricerca e la bella storia – se così si può definire – di un personaggio famoso che confida al suo pubblico: «Il disco “Prisoner 709” concepito nel dolore dell’acufene».

Leggi tutto...

È il riciclo degli apparecchi acustici il nuovo impegno Oltralpe: la solidarietà

Associazioni

Questo gruppo di professionisti, che comprende duecento audioprotesisti solidali rappresentanti trecentoventitré punti di raccolta, fa parte dell’associazione Audition Solidarité. © Audition Solidarité

Dalla Francia arriva un esempio interessante di riutilizzo economico ed ecologico delle risorse, anche nel campo dell’udito: esiste infatti un mondo fatto di audiologia solidale, che comprende duecento audioprotesisti di diverse città e regioni, i quali si sono impegnati nel riciclo dei dispositivi.

Leggi tutto...

Trump firma la legge per la vendita libera degli apparecchi acustici, in America

Mercato

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha firmato la legge sulla liberalizzazione delle vendite in audioprotesi. © Karl-Ludwig Poggemann

Con la firma del presidente Donald Trump si è concluso il capitolo – molto dibattuto – sulla liberalizzazione della vendita degli apparecchi acustici cosiddetti OTC – Over The Counter, ovvero da banco, negli Stati Uniti: una vendita diffusa che è destinata ad alimentare il dibattito anche in Europa.

Leggi tutto...

A Foggia, per audioprotesisti più europei, corso sulle ipoacusie neurosensoriali

Formazione

Sul funzionamento dell'apparato uditivo e sul recupero sensoriale si impara molto al corso di Foggia. © IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza

Grazie ad un’interessante iniziativa del Dipartimento Testa e Collo della Fondazione Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo, due lezioni di aggiornamento scientifico sulle ipoacusie sensoriali mirano a costruire una rete di professionisti dell’udito che migliori la vita dei pazienti.

Leggi tutto...

India, seimila batterie per audioprotesi donate da Rayovac per progetto benefico

Solidarietà

Hanno promosso lo screening audiologico presso oltre trecento adulti e bambini in India gli studenti dell’Università De Montfort del Regno Unito sponsorizzati da Rayovac. © Rayovac

La consapevolezza dell’importanza di riabilitare i problemi uditivi è l’obiettivo più importante che la cultura audiologica può porsi a livello globale: con questo principio il marchio britannico ha promosso la donazione nel Paese asiatico, coinvolgendo gli studenti di un’università del Regno Unito.

Leggi tutto...

Con Vanish è disponibile nuovo processo di fusione del colore per gli apparecchi

Prodotti

Tonalità chiare e scure di Vanish possono riprodurre nove diversi colori della pelle. © Vanish

È un dettaglio estetico che potrebbe sembrare superfluo, invece si tratta di un’opzione che già ha incontrato il favore di molti portatori di apparecchi acustici nel mondo e, chissà, potrebbe addirittura influire sulla decisione di adottare un dispositivo per l’udito, che così risulta meno visibile.

Leggi tutto...

Ad un intervento riabilitativo precoce corrispondono migliori competenze verbali

Infanzia

Meglio riabilitare l'udito precocemente, per lo sviluppo del linguaggio. © Natalja-Fotolia

È un articolo pubblicato sulla rivista scientifica Pediatrics che il canale Reuters Health ha richiamato evidenziando un concetto chiaro agli addetti ai lavori, ma forse non ancora recepito a livello di informazione di massa: il lavoro mostra infatti i benefici dell’intervento riabilitativo precoce.

Leggi tutto...

Per saperne di più e impostare i tuoi parametri.">