Notizie

Ha avuto il motto di “Ascoltarsi l’un l’altro” il 7° GICCA Santiago 2017 in Cile

Reportage

La cerimonia di apertura con i protagonisti del GICCA 2017. © P. C.

È ascoltarsi l’un l’altro, l’obiettivo con cui il Cile ha accolto ottocento professionisti di ventiquattro Paesi, che si sono radunati a Santiago in occasione della settima edizione della conferenza iberoamericana su impianti cocleari e scienze affini GICCA 2017, che si è tenuta dal 23 al 26 aprile.

Leggi tutto...

Grazie a Widex, dal Kenya una storia a lieto fine per la piccola sordomuta Pendo

Solidarietà

Malata di sordità e non solo, la piccola Pendo ha visto cambiare la sua vita grazie all’incontro con volontari italiani. © Leonardo De Rosa

Oggi raccontiamo la storia vera di una bambina di nove anni che sembra una favola, ma non riserva zucche magiche che si trasformano in carrozze e principi azzurri. Qui i colori sono diversi, come i personaggi: non esiste l’uomo nero che spaventa chi fa i capricci ma tanti giovani dalla pelle bianca.

Leggi tutto...

Zero scuse: AudiologyNOW! si trova al bivio, non solo dell’America. Il reportage

Mercato

Con molte novità tecnologiche, il salone AudiologyNOW! 2017 si è tenuto ad Indianapolis. © V. A.

Da Indianapolis arrivano gli echi del salone AAA2017, atteso evento tecnologico e commerciale del settore promosso dall’Accademia Americana di Audiologia, che si è tenuto da mercoledì 5 a sabato 8 aprile. Il motto dell’Indiana è “Crocevia dell’America”: il teatro ideale per una professione al bivio.

Leggi tutto...

Alessandro Bondi: «Nuovo approccio, nel settore wholesale William Demant Italia»

Intervista

Gestione aperta e decisa, Alessandro Bondi succede a Umberto Cotrona alla guida di Oticon. © William Demant

Il responsabile wholesale per William Demant in Italia, Alessandro Bondi, ci ha accolto a Firenze, ad un paio d’anni dall’avvicendamento alla guida di Oticon: intervista su strategie aziendali e di mercato, formazione e prospettive. Di seguito una parte e il resto sul numero di maggio della rivista.

Leggi tutto...

Se la malattia di Ménière si diagnosticasse precocemente con un esame del sangue

Ricerca

Lo studio del gruppo di ricerca di Catanzaro ipotizza l’esistenza di una firma molecolare per la malattia di Ménière. © VIS

Dagli studi del gruppo di ricercatori dell’Università “Magna Græcia” di Catanzaro, emergono prospettive interessanti per i pazienti affetti da questo disturbo audiologico così invalidante. Un approfondimento a firma degli autori è pubblicato sul numero di maggio della rivista Audiology Infos Italia.

Leggi tutto...

Hanno ridotta tolleranza ai suoni i pazienti iperacusici e misofonici: lo studio

Argomenti

Prima firma del lavoro è Alessandra Fioretti, clinica, ricercatrice e autrice di pubblicazioni su riviste scientifiche nazionali e internazionali. © Alessandra Barbara Fioretti

Con un articolo completo e un’accurata bibliografia, alcuni autorevoli autori hanno approfondito il tema dell’iperacusia e della misofonia: il primo disturbo si riferisce ad una ridotta tolleranza ai suoni, causa di elevati livelli di stress; il secondo origina reazioni negative per suoni specifici.

Leggi tutto...

Come migliorare i programmi EHDI di diagnosi e intervento precoci in audiologia?

Studio

I programmi di intervento precoce funzionano bene nel centro impianti di Piacenza. © AUSL Piacenza

EHDI è l’acronimo di Early Hearing Detection and Intervention e definisce i programmi istituzionali mirati a promuovere, appunto, la diagnosi e l’intervento precoci in audiologia: uno studio australiano ha analizzato gli ostacoli che limitano un impegno alla protesizzazione precoce dopo la diagnosi.

Leggi tutto...

Grazie a progetto-pilota, Abruzzo ed Ateneo di Torino studiano udito e dislessia

Ricerca

Zone da esplorare: la relazione fra udito e dislessia è al centro dello studio. © Fondazione Mileno

I bambini con difficoltà di lettura potrebbero essere interessati da disturbi del sistema uditivo-vestibolare: questa premessa è alla base di uno studio preliminare, unico in Italia, che viene condotto nella scuola primaria di Vasto (Chieti). Da aprile per tre mesi, coinvolge una ventina di allievi.

Leggi tutto...

Plasticità cerebrale, sistema nervoso centrale: la riabilitazione da fare subito

Sensibilizzazione

È noto come riorganizzazione corticale crossmodale il meccanismo compensatorio del cervello in presenza di un deficit sensoriale. © Andrea Danti – Fotolia.com

Il portale della Fondazione Umberto Veronesi evidenzia, per il pubblico, l’importanza della diagnosi precoce in fatto di sordità, a qualsiasi età si manifesti. Il concetto di neuroplasticità cerebrale spiegato a tutti può influire su una presa di coscienza della popolazione sui controlli dell’udito.

Leggi tutto...

Obiettivo, il suono: startup sarda crea un dispositivo per trasmetterlo ai sordi

Tecnologia

L'azienda IntendiMe è una giovane startup sarda. © IntendiMe

Quale esigenza più importante per un paziente audiologico che riuscire a sentire ogni suono della casa in comodità e sicurezza, anche in presenza di ausili riabilitativi come apparecchi acustici o impianti cocleari? Seguendo questo principio, una giovane azienda cagliaritana ha concepito Intendi.Me.

Leggi tutto...

Felicità è anche avere due audioprotesisti ed un’amica fedele, dopo il terremoto

Storie

Hanno aiutato l’ottantaduenne Raffaele Brandi a sentire, qui con la moglie, grazie ad una segnalazione. © CRS

La storia è di quelle emozionanti da ascoltare e raccontare: un maestro in pensione scampato al sisma nel Maceratese, ma sempre più isolato a causa di un disturbo audiologico, ha ritrovato l’udito e la voglia di comunicare grazie all’impiegata di un albergo, dove era stato ospitato con gli sfollati.

Leggi tutto...

Una primavera di formazione: MasterClass della scuola Oticon a Milano e a Napoli

Audioprotesisti

Riprendono argomenti specialistici sulla sordità infantile le giornate MasterClass della Scuola Oticon. © Oticon

Corsi di aggiornamento avanzato sui temi dell’audiologia moderna che si propongono di fornire ai professionisti un approccio di assistenza sanitaria al paziente ipoacusico. Appuntamenti a nord e a sud della Penisola: si comincia a Milano il 24 e 25 marzo, si prosegue a Napoli il 28 e 29 aprile 2017.

Leggi tutto...

Dalla ricerca italiana attenzione ai programmi di screening neonatale universale

Prevenzione

Dal CNR, Ferdinando Grandori è uno degli autori dello studio in oggetto. © C. P.

Hanno studiato l’evoluzione della legislazione e dell’applicazione dei programmi di screening audiologico neonatale universale, i ricercatori dell’INAPP – Istituto Nazionale per l’Analisi delle Politiche Pubbliche e del CNR – Consiglio Nazionale delle Ricerche. I risultati emersi, appena pubblicati.

Leggi tutto...

Buoni risultati con l’impianto cocleare: se la riabilitazione parte dal paziente

Storie

Grazie ad un’app per iPad, Guido Renato Venturini ha migliorato il dialogo fra i pazienti audiologici e i professionisti sanitari. © Guido Renato Venturini

Da una storia di sordità dopo i quarant’anni, l’esempio di un uomo che cerca di migliorare la propria condizione di paziente audiologico: con la conoscenza di questo mondo nuovo, con un libro per comunicarne le sensazioni e, addirittura, con la creazione di un’app per portatori di impianto cocleare.

Leggi tutto...

La tecnologia in-ear monitor di Phonak usata nel film pluripremiato “La La Land”

Spettacoli

Morrow è tecnico del suono a Hollywood. © Phonak

Vortice di qualche settimana di cerimonie, candidature e premi concluso a Hollywood, il responsabile del missaggio audio del film “La La Land” ha rivelato di avere utilizzato la tecnologia in-ear monitor di Phonak per ottenere la transizione senza soluzione di continuità fra i dialoghi e le canzoni.

Leggi tutto...

Per saperne di più e impostare i tuoi parametri.">