Bari battezza la nuova presidenza della SIOSU: Antonio Della Volpe, fino al 2020

Società scientifiche

L’incarico alla guida della Società Italiana di Otologia e Scienze dell’Udito è stato affidato allo specialista dell’infanzia Antonio Della Volpe. © SIOSU

Ha ricevuto l’incarico di guidare la SIOSU – Società Italiana di Otologia e Scienze dell’Udito per il prossimo anno 2019/2020: il direttore dell’Unità per gli Impianti Cocleari dell’Ospedale Pediatrico “Santobono-Pausilipon” di Napoli, Antonio Della Volpe, succede al collega di Bari Nicola Quaranta.

Il nuovo avvicendamento ha avuto luogo il 22 e 23 febbraio scorsi, in occasione del congresso che il presidente pugliese uscente aveva organizzato nel capoluogo della sua regione, per dibattere sugli aggiornamenti scientifici in merito alle tematiche otologiche e alle problematiche uditive. All’appuntamento hanno preso parte i maggiori esperti italiani del settore, che hanno approfondito anche gli argomenti dell’otochirurgia e della sordità infantile nell’ambito di tavole rotonde e workshop. Il momento della proclamazione della nuova direzione è avvenuto durante il primo giorno dei lavori dell’evento formativo, presso gli spazi solenni dell’Aula Magna intitolata al medico Giuseppe De Benedictis, all’interno del Policlinico di Bari: in quella sede, il responsabile della Clinica Otorinolaringoiatrica della città, Nicola Quaranta, nella sua qualità di presidente uscente, ha passato il testimone nella rappresentanza istituzionale della SIOSU al collega napoletano. Per parte sua, Antonio Della Volpe ha inteso interpretare la carica appena assunta con lo spirito innovativo che l’otologia e le scienze dell’udito racchiudono in sé: in un discorso di insediamento pronunciato davanti all’assemblea, infatti, lo specialista infantile ha insistito sulla volontà di incentivare la formazione scientifica dei giovani medici che si sono specializzati – appunto – nel campo dell’otologia pediatrica, che è il suo campo di interesse principale, come dimostra l’attività del suo gruppo clinico presso l’Unità Operativa Semplice Dipartimentale e Centro di Riferimento Regionale per gli Impianti Cocleari e la Diagnostica Audiologica dell’Azienda Ospedaliera di Rilievo Nazionale “Santobono-Pausilipon”, dove convergono in massima parte i bambini ipoacusici di gran parte dell’Italia meridionale. Per fare questo, il nuovo presidente ha immaginato di promuovere nel prossimo futuro corsi e stage di formazione professionale dei giovani colleghi, interessando in particolare i maggiori centri di otochirurgia di riferimento e prestigio, sia a livello nazionale sia all’estero. Considerando infine la prospettiva di questo nuovo anno di presidenza, che si protrarrà fino al 2020, c’è da dire che costituirà anche l’occasione di portare l’attenzione sulle tematiche otologiche e scientifiche dell’udito verso il capoluogo partenopeo, dove il presidente Della Volpe avrà il compito di ospitare la prossima edizione del congresso della SIOSU.

Info: SIOSU – Società Italiana di Otologia e Scienze dell’Udito.

Per saperne di più e impostare i tuoi parametri.">