Notizie

L’audioprotesi futura è già qui, al Palacongressi di Rimini. La diretta #FIA2018

Reportage

Fra i circa milleseicento partecipanti al congresso della Federazione Italiana Audioprotesisti, diversi erano i giovani studenti del corso di laurea in Tecniche Audioprotesiche. © C. P.

L’evento ha richiamato al Palacongressi di Rimini milleseicento fra audioprotesisti, studenti dell’università e operatori dell’udito e ha voluto riflettere sulle materie più attuali della categoria e lavorare per lo sviluppo culturale, tecnologico e commerciale. La diretta @AudiologyItalia #FIA2018.

Leggi tutto...

Benvenuto, #PhonakMarvel: a Bellaria si svela la meraviglia del marchio. Diretta

Reportage

La relazione di Thomas Lang, vicepresidente senior per il marketing di Phonak, durante il lancio di Marvel. © C. P.

Era colorato di verde, il lancio italiano del nuovo apparecchio acustico della casa svizzera. Al Palacongressi della cittadina romagnola, alla vigilia del congresso degli audioprotesisti, la serata di festa si è svolta davanti a quattrocento clienti ospiti. Ecco di seguito la nostra diretta Twitter.

Leggi tutto...

La fotografia EuroTrak 2018 rivela oggi un’Italia più consapevole dell’ipoacusia

FIA 2018

Palacongressi Rimini
© C. P.

Con l’apertura del 19° FIA, il congresso degli audioprotesisti in corso a Rimini, vengono presentati ufficialmente i dati dell’indagine EuroTrak Italia 2018, che approfondisce la percezione dei disturbi di udito e le modalità degli interventi riabilitativi. Diretta Twitter su @AudiologyItalia con hashtag #FIA2018, fino a domenica.

Leggi tutto...

Audiology Infos Italia, rivista monotematica d’autunno dedicata all’audioprotesi

Informazione

Con uno sguardo alle prospettive dell'audioprotesi si apre il numero di ottobre-novembre 2018 della rivista Audiology Infos Italia. © Parresia

È da copertina, oggi, l’audioprotesi: a questo tema, che interessa non soltanto gli addetti ai lavori, ma anche gli esponenti del governo e, in prima analisi, i pazienti del settore audiologico, è dedicato questo numero della rivista. A giustificare la scelta è, naturalmente, l’autunno congressuale.

Leggi tutto...

Mappa capillare, in piazza anche Lino Banfi: è la prevenzione di Nonno Ascoltami

Campagne

Da Pescara è partita, ancora una volta, l’iniziativa di prevenzione in piazza che si conclude domenica 28 ottobre a Rimini. © Nonno Ascoltami

Da tradizione, in Italia l’autunno coincide ormai con un’iniziativa che ha saputo interpretare il bisogno di cultura audiologica e prevenzione diffusa: la nona campagna di controlli dell’udito Nonno Ascoltami, per sei domeniche, nelle piazze di trentatré città in sedici regioni. Fino a fine ottobre.

Leggi tutto...

Dentro la professione di audioprotesista: congresso di fine ottobre 19° #FIA2018

Eventi

Gli audioprotesisti italiani, ancora una volta, saranno accolti al Palacongressi di Rimini. © Palacongressi Rimini

Hanno il futuro a portata di mano: dai tecnici della riabilitazione uditiva gli argomenti di attualità del loro mestiere, come l’istituzione dell’albo, le prospettive della categoria, le sfide del mercato, le emergenti ricerche scientifiche sui disturbi audiologici e le politiche sanitarie connesse.

Leggi tutto...

Con gli otorinolaringoiatri subacquei: 11° OtoSub, Monte Argentario ottobre 2018

Eventi

È un gruppo molto attivo nel panorama otorinolaringoiatrico italiano: l’OtoSub raggruppa gli specialisti con la passione del mare. © OtoSub

Grazie alla passione per il mare e i suoi abissi, che illuminano l’esperienza professionale e personale, nuovo evento per i membri del gruppo OtoSub, sodalizio aderente alla SIO, che raggruppa i medici otorinolaringoiatri italiani specializzati nelle patologie dell’orecchio connesse alle immersioni.

Leggi tutto...

Il nuovo numero della rivista è ricco di contenuti e contributi d’autore: i temi

Informazione

Un'orchestra funziona come l'udito bilaterale: la bella immagine del servizio di apertura. © Parresia

Argomenti interessanti e sfidanti aprono il numero di luglio, agosto e settembre 2018 della rivista Audiology Infos Italia: audiologia in primo piano con l’intervento di un vero esperto, ma anche un nuovo protocollo per la pratica clinica in tema audiovestibolare che risulta utile ai professionisti.

Leggi tutto...

Fa da apripista nel mercato di audioprotesi il gruppo William Demant per Philips

Aziende

Energie e visione condivise nell'accordo di collaborazione fra i due gruppi. © ARR

La collaborazione, sotto forma di accordo di licenza, che il gruppo William Demant ha sottoscritto con l’azienda Philips consente al fabbricante e distributore danese di introdurre le soluzioni per l’udito del nuovo marchio nel mercato audioprotesico globale. La notizia arriva nel pieno dell’estate.

Leggi tutto...

La crescita GN: streaming per apparecchi, bilancio e premi per la teleaudiologia

Aziende

Questo 2018 si conferma proficuo per il marchio GN. © iStock

Collaborazione con Google per trasmettere in mobilità dai dispositivi Android, un bilancio molto positivo per GN Store Nord e due riconoscimenti per l’innovazione nell’ambito della teleaudiologia: una stagione fortunata del marchio cresce anche attraverso i nuovi traguardi tecnologici e commerciali.

Leggi tutto...

Bilancio in crescita e campagna acquisti: Amplifon si compra il concorrente Gaes

Aziende

Dalla sede di Amplifon sono stati diffusi commenti entusiastici per la fase di grande crescita e sviluppo del periodo. © Amplifon

Il gruppo informa gli investitori del continuo consolidamento economico-finanziario, confermando la tendenza superiore al mercato nella distribuzione di apparecchi acustici e nell’innovazione in tema di marketing e acquisizioni: la notizia dell’estate 2018 è l’importante accordo raggiunto in Spagna.

Leggi tutto...

Buone notizie in audioprotesi: dall’EHIMA forte crescita delle vendite in Europa

Mercato

Dai numeri del mercato audioprotesico emerge una situazione fiorente del settore, in crescita in Europa a livello globale. © G. B.

È da tempo che il settore audioprotesico vive una stagione stimolante di crescita e sviluppo: i disturbi audiologici sono purtroppo in forte aumento, e a ciò si accompagna la diffusione a vari livelli dell’informazione e della sensibilità sull’importanza della cura dell’udito e della riabilitazione.

Leggi tutto...

HEAL 2018, ritorno sul lago di Como: quattrocento iscritti, quarantacinque Paesi

Reportage

A HEAL 2018 erano rappresentati Albania, Australia, Austria, Belgio, Brasile, Bosnia ed Erzegovina, Bulgaria, Canada, Cina, Cipro, Corea del Sud, Danimarca, Francia, Germania, Giappone, Hong Kong, India, Iran, Irlanda, Israele, Italia, Norvegia, Nuova Zelanda, Oman, Paesi Bassi, Palestina, Polonia, Portogallo, Qatar, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Russia, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Stati Uniti, Sudafrica, Svezia, Svizzera, Taiwan, Thailandia, Turchia e Uzbekistan. © C. P.

Il ritrovo biennale sul Lario incarna, da oltre un ventennio, il bilancio e il rilancio dell’audiologia globale: dal 7 al 9 giugno il complesso di Villa Erba ha nuovamente accolto gli esperti dell’udito di larga parte del mondo, integrando sessioni scientifiche e incontri ad un incantevole scenario.

Leggi tutto...

Un nuovo approccio alla valutazione uditiva per il personale in ambito sicurezza

Ricerca

Funzionari addetti alla pubblica sicurezza devono fornire fondamentali informazioni ed essere pertanto dotati di idoneità uditiva alle loro mansioni. © Alex Yustus – iStock

Zero scuse: esistono professioni, come quelle deputate alla sicurezza pubblica, che richiedono non soltanto competenze tecniche, ma massima efficienza su tutti i possibili aspetti della prestazione. Non ultimo, l’udito. Lavorare nel rumore, infatti, per questi funzionari può risultare così sfidante.

Leggi tutto...

La presbiacusia centrale è associata alla perdita di memoria: lo studio italiano

Ricerca

I test della percezione uditiva andrebbero somministrati agli anziani ultrasessantacinquenni. © willowpix-iStock

Bastano i dati di uno studio preliminare per capire la correlazione: hanno infatti dimostrato che i disturbi audiologici centrali dell’età avanzata possono essere associati alla perdita della memoria e a un lieve deterioramento cognitivo. I risultati dello studio sono stati presentati a Los Angeles.

Leggi tutto...

Per saperne di più e impostare i tuoi parametri.">