Approfondimenti

Il Parlamento Europeo e gli ipoacusici: settimana di sensibilizzazione all’udito

Politiche sanitarie

Il Parlamento Europeo, sede di Bruxelles. © Brad Pict – Fotolia.com

«Val la pena convincere i cittadini dell’Unione a preservare o a riabilitare il proprio udito»: è il messaggio della settimana dell’audiologia, organizzata dall’associazione dei fabbricanti europei di apparecchi acustici e dalla federazione europea degli ipoacusici per una politica globale sul tema.

Leggi tutto...

Il SUN Test italiano alla conquista dell’America

Screening uditivo dell’adulto

Alessia Paglialonga, del Consiglio Nazionale delle Ricerche, Istituto di Elettronica e di Ingegneria dell’Informazione e delle Telecomunicazioni (CNR IEIIT) a Milano, prima presso l’Istituto di Ingegneria Biomedica (CNR ISIB). © C. P.

Dall’esperienza di un gruppo di ricercatori del Consiglio Nazionale delle Ricerche presso l’Istituto di Ingegneria Biomedica (CNR ISIB) a Milano, l’analisi della comprensione del parlato nel rumore esce nelle strade, fa scuola, incontra gli studiosi del mondo ed ottiene un posto di rilievo nell’American Journal of Audiology.

Leggi tutto...

L’esperienza siciliana nei risultati di percezione del parlato in bambini sordi prelinguali con impianto cocleare

Studio

Bambina con impianto cocleare. © Cochlear

Un recente studio italiano dimostra come, a differenza delle altre variabili studiate, un utilizzo continuo dell’impianto cocleare influenzi significativamente i risultati sulla percezione del parlato e sul riconoscimento. Il lavoro, dal titolo “Speech perception outcomes after cochlear

Leggi tutto...

Prevalenza e fattori di rischio della sordità neurosensoriale

Studio

L’obiettivo di questo studio era quello di valutare la prevalenza della sordità neurosensoriale (SNHL) e la distribuzione dei principali fattori di rischio ad essa associati concentrandosi sul loro ruolo nello sviluppo della sordità e sulla loro interazione. Il lavoro, dal titolo &ldquo

Leggi tutto...

Ansia da screening neonatale, uno studio padovano

Psicologia

“Il fatto di non superare lo screening audiologico neonatale non influenza i livelli di ansia dei genitori di bambini ad alto rischio di sordità, al momento della dimissione dall’unità di terapia intensiva neonatale”: è questa la conclusione di uno studio appena pubblicato sul &ldquo

Leggi tutto...

Screening neonatale e scarsità di finanziamenti

Studio

Un interessante studio scientifico è stato pubblicato di recente sull’International Journal of Pediatric Otorhinolaryngology, a cura di un gruppo di ricerca campano composto da Alfredo Pisacane, Gennaro Auletta, Fabiana Toscano, Monica Erricchiello, Françoise Barrier, Pasquale Riccardi, Carla

Leggi tutto...

Identificazione di una proteina coinvolta nella meccanotrasduzione acustica

Ricerca

A livello delle cellule ciliate dell’orecchio interno, la meccanotrasduzione acustica consente di trasformare le onde sonore in segnale elettrico e risulta indispensabile per l’udito. Essa coinvolge canali ionici situati all’apice delle stereocilia.

Leggi tutto...

Facilitare la gestione degli apparecchi acustici da parte degli anziani

Ergonomia

Nel momento della miniaturizzazione degli apparecchi acustici, e considerando che questi prodotti vengono utilizzati soprattutto dalle persone anziane, la questione dell’ergonomia delle protesi per le mani che invecchiano è cruciale per i fabbricanti. Uno studio canadese, comparso sulla rivista

Leggi tutto...

Programmi EHDI: il ruolo dei genitori per lo screening neonatale

Studio

In un interessante studio appena pubblicato su “The Journal of Maternal-Fetal & Neonatal Medicine”, dal titolo “How to Motivate Newborn Hearing Screening in the Absence of a National Programme: A Collaboration between Parents and Professionals”, l’Italia detta le sue

Leggi tutto...

Antidepressivi per acufenici? Uno studio friulano

Indagine

Arriva dal Centro di Riferimento Oncologico CRO di Aviano (Pordenone), Unità di Farmacia interna e Centro di Informazione sul Farmaco Area Vasta – CIFAV, lo studio scientifico “Antidepressants for patients with tinnitus” pubblicato il 12 settembre 2012 sul Cochrane Database

Leggi tutto...

Diagnosi molecolare della sindrome di Usher

Genetica

È una ricerca appena pubblicata dal Consorzio di Biomedicina Molecolare dell’AREA Science Park di Basovizza (Trieste) quella comparsa a fine agosto 2012 sulla rivista “PLoS One”, a firma di Danilo Licastro, Margherita Mutarelli, Ivana Peluso, Kornelia Neveling, Nienke Wieskamp

Leggi tutto...

Insegnare la musica ai bambini con impianto cocleare

Uno studio del Policlinico “Agostino Gemelli” di Roma

Alla luce dei risultati di una ricerca tutta italiana, un programma riabilitativo elaborato appositamente per migliorare la percezione fonologica potrebbe aiutare i destinatari degli impianti cocleari pediatrici a capire meglio gli elementi di base della musica; inoltre, un corso di formazione

Leggi tutto...

Primo successo per la terapia genica

Sordità congenita

Uno studio pubblicato il 26 luglio scorso sulla rivista “Neuron” presenta i promettenti risultati ottenuti dalla terapia genica per ripristinare l’udito di topi affetti da sordità congenita. Condotti dall’équipe del professor Lawrence Lustig dell’Università della

Leggi tutto...

Istituto di Ingegneria Biomedica, dove l’udito diventa modello

Ricerca

La conoscenza e la risoluzione dei problemi uditivi a vantaggio delle persone ipoacusiche affonda le sue radici in molteplici campi: non soltanto la medicina tout-court, e nemmeno soltanto la pratica clinica, l’applicazione di dispositivi e la ricerca di laboratorio, ma anche l’ingegneria

Leggi tutto...

Dal Giappone uno studio sulla comunicazione ottimale

Fisiologia

Un nuovo studio scientifico giapponese – a firma di Jun-nosuke Teramae, Yasuhiro Tsubo e Tomoki Fukai dell’Istituto per gli Studi del Cervello Riken di Saitama – arriva ad illustrare i meccanismi della trasmissione sinaptica, portando ulteriori ed interessanti elementi di conoscenza

Leggi tutto...

Per saperne di più e impostare i tuoi parametri.">