101° Congresso Nazionale SIO, Catania: tutto il calore dell’otorinolaringoiatria

Reportage

L’odierno congresso ha registrato la partecipazione di millecinquecento ospiti accreditati. © C. P.

Millecinquecento partecipanti accreditati, quattro giorni di presentazioni e relazioni, una festa sociale che rivela sempre il piacere di ritrovarsi per scambiare conoscenze e amicizia, l’accoglienza di una grande terra: sono gli ingredienti dell’edizione 2014 del 101° Congresso Nazionale della SIO.

Il presidente del congresso 2014 Agostino Serra. © C. P.

L’appuntamento siciliano che si è tenuto sotto la guida del presidente Agostino Serra, dal 28 al 31 maggio scorsi, si è concluso con buona soddisfazione degli organizzatori e ottima partecipazione: oltre millecinquecento gli accreditati, milleduecentodiciassette coloro che hanno seguito i lavori catanesi, fra cui centocinquantasette specializzandi, cinquanta professionisti stranieri, ventinove tecnici audioprotesisti, cinquantadue accompagnatori e duecentottantacinque operatori del settore, secondo quanto recitano i numeri ufficiali che, all’indomani della chiusura, sono stati divulgati dalla segreteria insieme ai ringraziamenti.

Il professore siciliano, ordinario del Policlinico di Catania, ha accolto i colleghi otoiatri di tutta Italia e di altri Paesi interpretando con emozione e giovialità gli onori di casa della Società Italiana di Otorinolaringoiatria e Chirurgia Cervico-Facciale, improntati alla più amichevole e generosa sicilianità.

Il complesso fieristico “Le ciminiere” di Catania, che ha ospitato la 101ª edizione del Congresso Nazionale SIO, si affaccia sulla costa orientale siciliana fra palme ed essenze mediterranee. © C. P.

Il primo giorno del congresso si è aperto con alcuni corsi monotematici organizzati nella sede dei lavori – il complesso fieristico “Le ciminiere”, una struttura di architettura industriale ristrutturata non lontano dalla costa – che hanno affrontato le più attuali tematiche della disciplina su orecchio, naso e gola: in particolare per l’organo uditivo, un interessante approfondimento a cura di Roberto Filipo dell’Università La Sapienza di Roma sulle evidenze cliniche e i risultati delle più recenti indicazioni nell’implantologia cocleare, di cui si può ascoltare una videointervista nell’apposita sezione video di questo sito; un dibattito sulla terapia intratimpanica delle patologie dell’orecchio interno, a cura di Ettore Cassandro dell’Università degli Studi di Salerno, di cui si può leggere un resoconto nella sezione dedicata alle notizie; inoltre, un focus sul trattamento attuale dei paragangliomi timpanici e timpano-giugulari, a cura di Mario Sanna, fondatore del Gruppo Otologico di Piacenza; attualità in tema di diagnosi e terapia degli acufeni, a cura di Giancarlo Cianfrone dell’Università La Sapienza di Roma, di cui lo stesso professore fornisce una breve disamina in una relativa videointervista; ancora, un corso sullo stato dell’arte delle protesi impiantabili, tenuto da Carlo Antonio Leone dell’Ospedale “Monadi” di Napoli e da Domenico Cuda dell’Ospedale “Guglielmo da Saliceto” di Piacenza; altri colleghi si sono chiesti cosa c’è di nuovo nella chirurgia oncologica cervico-facciale, e su questo tema ha coordinato gli interventi Giuseppe Spriano, direttore della Divisione di Otorinolaringoiatria e Chirurgia Cervico-Facciale dell’Istituto Nazionale dei Tumori “Regina Elena” di Roma; infine, il punto sulla chirurgia endoscopica dell’orecchio con Livio Presutti, direttore del reparto di Otorinolaringoiatria dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria Policlinico di Modena.

Per saperne di più e impostare i tuoi parametri.">