Baha, Ponto, Sophono, Baha Attract e Bonebridge: appropriatezza, ricerca da Pisa

McDernott et al. 2002 (57) hanno effettuato uno studio su trecentododici pazienti, confrontando protesi AC e BC con BAHA mediante un questionario di gradimento (Nijmegen questionnarie). La BAHA è risultata superiore in tutti gli aspetti analizzati dal questionario.

Hol et al. 2004 (58) hanno condotto uno studio sulla qualità della vita, confrontando i risultati nei pazienti con BAHA rispetto alla protesizzazione precedente (BC o AC). Gli strumenti utilizzati sono stati i questionari SF 36 e EQ5D (generici sulla QoL) e HHDI (specifico per ipoacusia). I risultati hanno evidenziato una differenza significativa solo per il questionario HHDI a favore della protesi BAHA.

Flynn et al. 2009 (59), in uno studio su dieci pazienti, hanno confrontato lo soglia in campo libero con BAHA o con protesi AC (migliore la resa sui toni gravi delle AC), e test nel rumore che hanno evidenziato una miglior resa con BAHA.

Christensen et al. 2010 (60) hanno effettuato uno studio su dieci pazienti pediatrici affetti da ipoacusia trasmissiva congenita, che sono stati valutati in campo libero su diverse frequenze con protesi BC tradizionale, BAHA su softband e BAHA su vite. Gli autori hanno riscontrato una resa minore della BC rispetto a BAHA su softband, a sua volta minore rispetto a BAHA su vite.

Ostevick et al. 2013 (61) hanno valutato dieci pazienti in uno studio comparativo tra protesi BAHA e protesi AC open fitting, non evidenziando significative differenze per quanto riguarda lo speech in noise test (quick sin), word recognition scores e il contour test. Gli autori concludono che le protesi open fitting possono essere una valida alternativa alle BAHA.

Sintesi

Dall’analisi degli studi presi in esame si evince come, in generale, la resa protesica in termini di soglia audiometrica e discriminazione nel rumore sia migliore con le protesi BAHA rispetto alle BC tradizionali. Al contrario, non vi è evidenza di un miglioramento significativo con BAHA rispetto ad AC. Anche se alcuni autori ritengono che le BAHA abbiano una miglior gestione per la mancanza di ricorrenti infezioni del condotto uditivo esterno. In generale, il gradimento protesico con BAHA è significativamente maggiore rispetto alle tradizionali AC o BC.

Efficacia clinica – Protesi per via ossea impiantabili nell’ipoacusia monolaterale versus protesi CROS

Sono stati valutati nove articoli in full-text copy, che effettuano un confronto tra le protesi CROS e quelle impiantabili per via ossea in pazienti affetti da ipoacusia monolaterale. Gli studi sono caratterizzati da campioni di pazienti esigui (un massimo di trenta pazienti). I parametri presi in esame sono quasi sempre gli stessi: beneficio protesico valutato da questionario APHAB o altri questionari come SSQ e GHABP, localizzazione sonora e riconoscimento di parole nel rumore.

Per quanto riguarda gli studi presi in esame, tutti eccetto uno (62) documentano vantaggi significativi dall’utilizzo della protesi BAHA rispetto alle tradizionali CROS. Il lavoro condotto da Finbow et al. (62) differisce dagli altri, in quanto è stato condotto con le CROS di nuova generazione, che sono wireless, quindi comportano un miglior grado di accettabilità da parte dei pazienti.

Tutti gli studi presi in esame (62-71) hanno evidenziato una miglior riconoscimento di parole nel rumore nei pazienti con protesi impiantabili per via ossea rispetto a pazienti con protesi CROS: questo è valido sia per le percutanee (62-69, 71) che per le transcutanee (70). Finbow et al. (62) non riportano invece nessuna differenza statisticamente significativa tra BAHA e CROS nel riconoscimento di parole.

Alcuni studi (64-68, 71) hanno analizzato la localizzazione della fonte sonora nei due gruppi mediante alcuni test: SAINT test (64, 65), localizzazione di una fonte sonora da nove altoparlanti posti a 30° (66-68). Tutti gli autori concludono che non vi sono differenze statisticamente significative tra i due gruppi di pazienti, e non vi sono differenze significative nemmeno nel confronto con la situazione dei pazienti non protesizzati.

Per saperne di più e impostare i tuoi parametri.">